Nella Berlino del '46, devastata dai bombardamenti e dalla miseria, un ragazzino che mantiene tutta la famiglia uccide per disperazione il padre malato e si dà la morte.

Il film è il ritratto di un paese in ginocchio che attraverso la disperazione di un innocente ci parla delle ferite e degli odi non riescono a rimarginarsi.

Premio Pardo d'Oro a Locarno 1948

It.-Germ. 1948
REGIA: Roberto Rossellini
ATTORI: Franz Grüger, Edmund
Meschke, Barbara Hintz, Ingetraud Hintze

GENERE: drammatico

DURATA: 75'

SUPPORTO: dvd

AUDIO: italiano

SOTTOTITOLO: italiano

FOTOGRAFIA: B/N

Un'opera di transizione tra il neorealismo sociale e l'attenzione ai drammi esistenziali dell'individuo. La passeggiata del bambino attraverso una Berlino ostile e sconvolta è una grande pagina di cinema. Carlo Lizzani collaborò alla sceneggiatura e vennero utilizzati numerosi attori non professionisti PREMIATO AL FESTIVAL DI LOCARNO ANNO 1948 FILM SUL RAZZISMO

Prezzo: €12.99

Loading Aggiornamento carrello...