Una famiglia di contadini lucani si trasferisce a Milano negli anni del boom economico e si disgrega, nonostante gli sforzi della vecchia madre per tenerla unita.

Ispirato ai racconti di Testori (Il ponte della Ghisolfa) è uno dei film più belli di Luchino Visconti.

Premio speciale della giuria alla mostra di Venezia 1960

It.-Fr. 1960
REGIA: Luchino Visconti
ATTORI: Alain Delon, Renato Salvatori, Katina Paxinou, Annie Girardot, Paolo Stoppa, Claudia Cardinale, Corrado Pani, Spiros Focas, Roger Hanin, Nino Castelnuovo, Adriana Asti, Claudia Mori, Franca Valeri

GENERE: drammatico

DURATA: 116'

SUPPORTO: dvd

AUDIO: italiano

SOTTOTITOLO: italiano

FOTOGRAFIA: B/N

AUTORE LETTERARIO: Giovanni Testori

FILM SULLA MIGRAZIONE IN ITALIA FILM SUL RAZZISMO FILM SULL’INTOLLERANZA FILM A TEMATICA RAZZISTA Osteggiato dai politici e bersagliato dalla censura, è il solo film di Visconti che incassò nelle sale di seconda e terza visione più che in quelle di prima, in provincia più che nelle grandi città. Premio speciale della giuria alla mostra di Venezia.

Prezzo: €7.99

Loading Aggiornamento carrello...